Richiedere l'occupazione temporanea di suolo pubblico

Servizio attivo

Per occupare spazi ed aree pubbliche, o private con servitù di pubblico passaggio, devi fare domanda e ottenere la concessione.

A chi è rivolto

Possono presentare istanza finalizzata al rilascio, alla proroga o al rinnovo della concessione per l'occupazione temporanea di spazi ed aree pubbliche:
- enti del terzo settore e partiti politici;
- titolari di esercizi commerciali;
- privati cittadini. 

 

Descrizione

Il cittadino che vuole occupare una parte del suolo pubblico, per proprie esigenze, deve fare richiesta al Comune dov'è ubicata l'area.
Per occupazione di suolo pubblico si intende la sottrazione, temporanea o permanente, di una parte di suolo, soprassuolo o sottosuolo appartenente al demanio e al patrimonio indisponibile del Comune o di aree private gravate da servitù di uso pubblico. 

Può trattarsi di:

  • occupazione permanente: non inferiore all’anno
  • occupazione temporanea: periodi anche non continuativi, di durata inferiore all’anno

Come fare

Procedure online

La richiesta deve essere trasmessa digitalmente mediante l'apposita procedura guidata online cliccando il pulsante "Richiedi il servizio". 

A mezzo posta

La richiesta deve essere effettuata con l'invio dell'apposito modello, opportunamente compilato e firmato con firma autografa, a mezzo posta all'indirizzo: Piazza Municipio 1, 88069 Squillace CZ

Alla richiesta deve essere allegata l'attestazione di pagamento.

A mezzo PEC

La richiesta deve essere effettuata con l'invio dell'apposito modello, opportunamente compilato e firmato digitalmente, all'indirizzo PEC: protocollo.squillace@asmepec.it

Alla richiesta deve essere allegata l'attestazione di pagamento

Presso il Municipio

La richiesta deve essere presentata presso Piazza Municipio 1, 88069 Squillace CZ

Cosa serve

  • Per procedura online: SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale), Carta identità elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • planimetria relativa all’area da occupare
  • documento di identità del richiedente

Cosa si ottiene

La concessione all'occupazione temporanea di suolo pubblico.

Tempi e scadenze

Per consentire la conclusione del procedimento entro i termini previsti dal Regolamento per la disciplina dei procedimenti amministrativi, salvo quanto disposto per le occupazioni urgenti, rispetto alla data di inizio dell'occupazione, la domanda va presentata almeno trenta giorni prima, ad eccezione delle richieste presentate per traslochi, cantieri edili, potature, piccola manutenzione che devono essere presentate almeno venti giorni prima.

Costi

  • Imposta di Bollo pari a 16 euro

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio Richiedere l'occupazione temporanea di suolo pubblico direttamente online tramite identità digitale.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Vigili Urbani

Piazza del Municipio, Borgo Tirone, Squillace, Catanzaro, Calabria, 88069, Italia

PEC: protocollo.squillace@asmepec.it
Municipio di Squillace

Pagina aggiornata il 15/09/2023